Decimo appuntamento della Rassegna Cinematografica “Blanc et Noir. Trent’anni di cinema francese (1934-1959)”, giovedì 1 settembre, al primo buio (ore 21 circa), Parco di Monte Claro, piazzetta della Cappella di Santa Maria Chiara, film in programma: Il quartiere dei lillà, di René Clair. Film del 1957. Ingresso gratuito.

Nel quartiere dei Lilas, periferia vecchia di Parigi, vive Juju (Brasseur), pigro beone di cuore generoso, che ha per amico l’Artista (Brassens), cantante e chitarrista. Costretti a nascondere in cantina Barbier (Vidal), febbricitante bandito braccato dalla polizia, i due si prendono cura di lui, ma quando Juju scopre che per interesse sta per coinvolgere nella sua fuga l’ingenua Maria, lo affronta. Nel suo terzultimo lungometraggio, ispirato a un romanzo di René Fallet, R. Clair ritorna alla Parigi della sua giovinezza, ma in chiave di dolorosa malinconia e di una meditazione sconsolata sull’amicizia e l’egoismo. Brasseur e Brassens (e la sua musica) sono ammirevoli in un film lirico e amaro, sfiorato dall’ombra dell’accademia.Consulta la mappa e il programma completo della rassegna.
Valuta l’iniziativa ↓


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *