Venerdì 7 ottobre dalle 19 al via la seconda edizione del Festival di poesia Emilio Lussu che si terrà a Cagliari, presso la sala Polifunzionale del Parco di Monte Claro, sino a domenica 9.
Programma
Venerdì 7 ottobre ore 19:
Il contadino che parla il suo dialetto è padrone di tutta la sua realtà (P.P. Pasolini). Presentazione del Festival, intervengono Gianni Mascia e Alessandro Macis. Anteprima cagliaritana del documentario Vinti ma non convinti. Francesco Masala, il capotribù nuragico (2016) 50′. Ospite il regista Marco Gallus.
A seguire Recital poetico con Natalia Fernandez Diaz, Massimo Sannelli, Giuseppe Boy, Angelica Piras, Omar Suboh, Lollo Manca, Maria Grazia Spano, il gruppo dei lettori volontari della Biblioteca Provinciale di Cagliari e il cantautore Michele Rovelli.
Sabato 8 ottobre ore 19:
Scrivere poesie non è difficile; difficile è viverle (Charles Bukowski). Proiezione del cortometraggio di animazione L’uomo dagli occhi meravigliosi di Jonathan Hodgson (1999) 6′. A seguire Recital poetico con Natalia Fernandez Diaz, Massimo Sannelli, Gavino Angius, Fabrizio Raccis, Enrica Meloni, Boucar Wade. Intervengono gli allievi della Scuola Popolare di poesia “Coloris de Limbas”, il gruppo dei lettori volontari della Biblioteca Provinciale di Cagliari e il sassofonista Andrea Morelli. Premiazioni poesie vincitrici del Premio Emilio Lussu 2016.
Domenica 9 ottobre ore 19:
Cosa volevo fare da grande? Quando ero piccolo forse nessuno me l’ha mai chiesto, forse non lo ricordo: lavoravo la terra e picchiavo le pietre (Pinuccio Sciola). Proiezione dei documentari I semi di pietra di Giorgio Dettori (2008) 10′, Frammento di Sardegna Andata e Ritorno di Clarita di Giovanni (2007) 8′. A seguire Recital delle poesie vincitrici, Recital del gruppo dei lettori volontari della Biblioteca Provinciale di Cagliari e Reading Tzacca “N” Dub di e con Gianni Mascia e il performer “Arrogalla”.
Dalle ore 21 sarà possibile usufruire del banco degustazioni curato da Maddalena Senis.
Direzione artistica: Gianni Mascia e Alessandro Macis. Responsabile organizzazione: Patrizia Masala.

Programma del festival [file .pdf]

[matomo_opt_out]