scienzafantascienza26moflyerLa rassegna culturale Scienza e fantascienza tra conoscenza, inquietudine e meraviglia, promossa dalla Biblioteca Provinciale di Cagliari nell’ambito dei programmi di promozione della lettura, prosegue la programmazione con l’incontro-dibattito dal titolo Replicanti e umanoidi, l’anima delle macchine o le macchine e il linguaggio dell’anima?
L’incontro è fissato per giovedì 20 ottobre, alle 17.45, presso la Sala Conferenze Emilio Lussu della Biblioteca Provinciale (situata in cima al Parco di Monte Claro, ingresso da via Mattei, sia a piedi che in auto).

Tematiche
L’incontro prenderà spunto dal film proiettato due giorni prima, Blade Runner (del 1982) diretto da Ridley Scott: un film cult che ha stimolato un importante filone della fantascienza e che in molti inseriscono nel post moderno; il film permette di avviare un discorso sul futuro dell’intelligenza artificiale e sui suoi possibili scenari, legati sia a quelle che alcuni chiamano “l’anima della tecnica”, che ai linguaggi espressivi e linguistici che, secondo altri, ne “rappresentano ed esprimono” l’anima.
Di tutti questi problemi si parlerà nell’incontro-dibattito di giovedì 20 ottobre a cui partecipano l’informatica Nicoletta Dessì (docente di informatica presso l’Università di Cagliari), Cristina Lavinio (docente di linguistica specializzata nella didattica delle lingue moderne, e critico letterario) e il critico cinematografico Gianni Olla (già docente di storia e critica del cinema); l’incontro sarà coordinato dal giornalista Roberto Paracchini.

Comunicato 26° incontro Scienza e Fantascienza [file .pdf]

Programma modulo autunnale Scienza e Fantascienza [file .pdf]

vista satellitare biblioteca

[matomo_opt_out]
© 2024 Città Metropolitana di Cagliari | Via F. Ciusa, 21 - 09131 Cagliari | C.F./P.IVA 00510810922