15 febbraio 2024

Possono presentare domanda di partecipazione al progetto Ri-Book – Rete Interattiva di Biblioteche Operative Operanti in Kondivisione 28 operatori volontari che saranno ospitati presso la Città Metropolitana di Cagliari e nei Comuni di Decimannu, Elmas, Monserrato, Pula, Quartu Sant’Elena, Sinnai, Selargius.
I 28 posti offerti (senza vitto e alloggio) sono cosi distribuiti:

  • Città Metropolitana di Cagliari – Sistema Bibliotecario di Monte Claro: 3 di cui 1 con minori opportunità
  • Decimomannu – Biblioteca comunale: 3 di cui 1 con minori opportunità
  • Elmas – Biblioteca comunale: 4 di cui 1 con minori opportunità
  • Monserrato – Monserratoteca: 4 di cui 1 con minori opportunità
  • Pula – Biblioteca comunale: 3 di cui 1 con minori opportunità
  • Quartu Sant’Elena – Sistema urbano di Quartu: 2 di cui 1 con minori opportunità
  • Selargius: 3 di cui 1 con minori opportunità
  • Sinnai: 6 di cui 2 con minori opportunità

Al volontario che verrà selezionato sono richiesti:

  • rispetto dell’orario di servizio concordato, dei regolamenti interni della Biblioteca, delle norme in materia di igiene e sicurezza, dei locali, arredi e attrezzature, del patrimonio della Biblioteca;
  • disponibilità ai rientri settimanali e alle turnazioni sulla base dell’orario di servizio concordato;
  • disponibilità alla temporanea modifica della sede di servizio in occasione di attività, relativamente ad eventi connessi alla promozione della lettura nel territorio della sede accreditata (scuole, centri di aggregazione sociale, case di riposo etc.);
  • disponibilità al lavoro con l’utenza singola e in gruppo, disponibilità e collaborazione con il personale della Biblioteca, eventuali partner del progetto e cooperazione tra i volontari.

Il volontario non potrà svolgere altre attività personali durante il tempo dedicato al servizio.
Il progetto ha una durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali, articolate su cinque giorni a settimana, per un monte ore annuo di 1.145 ore.
Gli operatori volontari, selezionati con le modalità indicate nel Bando, sottoscriveranno con il Dipartimento un contratto che fissa, tra l’altro, l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in € 507,30.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno d’età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda e presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 15 febbraio 2024.

Per accedere ai servizi di compilazione e per poter presentare la domanda occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema DOL.
L’obiettivo generale del progetto è fare rete tra le Biblioteche della Città Metropolitana di Cagliari e dei diversi Comuni appartenenti all’area, al fine di valorizzare l’offerta culturale, facilitando l’accesso a soggetti fragili (anziani, malati, minori, stranieri), razionalizzando e migliorando la comunicazione tra Biblioteche e utenza, l’accesso a servizi e patrimonio.
Gli operatori nelle diverse biblioteche saranno chiamati a svolgere le diverse attività indicate nella scheda allegata.

Scheda elementi essenziali progetto Ri-Book

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata sul sito della Città Metropolitana di Cagliari

[matomo_opt_out]
© 2024 Città Metropolitana di Cagliari | Via F. Ciusa, 21 - 09131 Cagliari | C.F./P.IVA 00510810922