Marzo 2020

In questi giorni dove il tempo sembra sospeso non vogliamo lasciarvi soli.
In attesa della riapertura delle biblioteche e della ripresa delle nostre abitudini vi proponiamo alcune attività e letture selezionate per voi augurandoci che siano di vostro gradimento.

Di volta in volta pubblicheremo su questa pagina alcune letture messe a disposizione dagli editori, le nostre proposte di lettura, giochi e laboratori on-line dedicati ai più piccoli e ai loro genitori.

 

“Cuntala: 44 carte per inventare le storie”

Locandina CuntalaOgni settimana nella pagina del sito dedicata all’attività Cuntala gli indizi contenenti un personaggio, un oggetto, delle azioni, e dei verbi.
Scegli l’indizio che ti sta più simpatico (puoi lavorare anche su più indizi), inizia il tuo racconto e invialo tramite e-mail all’indirizzo: bibliotecaragazzi@cittametropolitanacagliari.it.
Noi uniremo insieme più racconti per ottenere una storia finale che pubblicheremo sul sito. Ad esempio: partendo dagli indizi “frullatore, giallo, aereo, elefante” possiamo scrivere “C’era una volta un frullatore che camminava nella giungla, sul cammino incontrò delle banane con cui fece un frullato giallo molto buono. Continuando a camminare…”
Più strano e strampalato sarà l’inizio del racconto più divertente sarà il finale.

Consulta la pagina dedicata

 

Vero o fake? Fatti, notizie, curiosità, tutti veri tranne uno

Vero o fake? Fatti, notizie, curiosità, tutti veri tranne unoTra le notizie che vi proponiamo una non è vera… Trovatela ed inviate le vostre risposte all’e-mail: bibliotecaragazzi@cittametropolitanacagliari.it
Se volete potete anche disegnare qualcosa sull’immagine dell’impostore (ad esempio degli occhiali e una ridicola parrucca) ed inviarci anche il vostro disegno.
Ogni settimana nella pagina del sito dedicata all’attività Vero o Fake pubblicheremo una nuova notizia e la soluzione della precedente.
Coinvolgete nel gioco anche la vostra famiglia e i vostri amici.

Consulta la pagina dedicata

 

E guardo il mondo da un oblò: vite in quarantena

E guardo il mondo da un oblò: vite in quarantenaIn questo strano periodo le nostre vite sono cambiate. Sono cambiate in tanti modi.
Il più macroscopico è certo la clausura obbligatoria, che porta con sé la limitazione dei rapporti interpersonali e spesso un certo disagio per essere costretti in spazi ridotti, e come si sa “una casa angusta è stretta anche per i pensieri”.
E in tutto questo anche la biblioteca è chiusa da più di un mese e, per tanti di noi, abituati a trascorrere le giornate nei suoi spazi insieme ai propri amici, questo è un cambiamento importante.
Noi, che in biblioteca ci lavoriamo, continuiamo a lavorare anche da casa e abbiamo pensato di riaprire virtualmente uno spazio per rincontrarci e condividere questa singolare esperienza che stiamo vivendo. In fondo condividere è un modo per sentirsi un po’ più vicini e ripopolare la biblioteca con la nostra presenza ed i nostri pensieri. Virtualmente e spiritualmente.

Come trascorrete le giornate? Vi sentite cambiati? Quali sono i vostri pensieri?

Raccontatevi con una breve pagina di diario, una foto o un piccolo video, o magari con tutte e tre le cose insieme, e inviateci il materiale a info@bibliotecamonteclaro.it o condividetelo sulla pagina Facebook del Sistema Bibliotecario di Monte Claro.

Consulta la pagina dedicata

 

Risorse online per bibliotecari ed operatori culturali

CRDBRRisorse online per bibliotecari ed operatori culturali selezionate dal Centro Regionale di Documentazione Biblioteche per Ragazzi

“Ripartire dai libri e dai bambini” [file .pdf]
Articolo di Paola Vassalli, membro del direttivo IBBY Italia, scritto per la rivista Left.

 © 2020 Città Metropolitana di Cagliari | Via F. Ciusa, 21 - 09131 Cagliari | C.F./P.IVA 00510810922